Il Futurismo a Siena

L’arte del futurismo ospite alla Pinacoteca
Un provocatorio gioco di specchi, contaminazioni e confronti tra lessici contrapposti. L’immobilità ieratica dei fondi d’oro che fa da contro-altare ad una idea di velocità simboleggiata dalle automobili e dalle motociclette d’epoca futurista, la sinuosa carnalità dei corpi raffigurati nelle tele del Beccafumi che contrasta con i freddi modelli anatomici, in gesso o cera, che della macchina umana mostrano la meccanica interna, il movimento vitale del sangue che scorre nelle vene e alimenta organi ed articolazioni come benzina negli ingranaggi delle macchine.

E’ il filo rosso della mostra “MACCHINE! Spirito della meccanica tra i fondi d’oro” a cura di Gabriele Borghini, che inaugura il 24 giugno (alle ore 18.00) e prosegue fino al 4 ottobre, presso la Pinacoteca Nazionale di Siena. Promossa da Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici di Siena e Grosseto, Pinacoteca Nazionale di Siena, Assessorato alla Cultura dell’Amministrazione Provinciale di Siena, Fondazione Monte Paschi di Siena attraverso Vernice Progetti Culturali e Assessorato alla Cultura del Comune di Siena, nell’ambito dei festeggiamenti per il Centenario del Futurismo, la mostra è divisa in tre sezioni e ruota intorno al tema della “macchina”.

“Anche Siena ha vissuto una sua stagione futurista – ha spiegato Gabriele Borghini, soprintendente per i Beni Artistici e Storici di Siena – Marinetti fu presente nella città del Palio nel 19335 e nel 1937 in occasione delle feste bacchiche. Qui incontrò altri poeti futuristi come Dina Cucini e Virgilio Marchi. In occasione del centenario del futurismo l’idea è stata quella di rievocare alcuni momenti di questa arte secondo dei principi legati proprio alla loro filosofia di pensiero, contrapporre l’aulicità del passato con un senso di meccanicità e di dinamicità. Da qui l’idea di affiancare ai celebri quadri della Pinacoteca oggetti-scultura come sidecar degli anni ’30, gentilmente concessi da dei collezionisti senesi, o motori d’aereo antichi”.

L’Hotel Minerva vi aspetta con offerte eccezionali. Visita il nostro sito per scoprirle: http://www.albergominerva.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: