La Città Aromatica 2009

E’ dedicata a Demetrio Stratos, nel trentennale della sua scomparsa, la nona edizione del festival “La città aromatica”, promosso dal Comune di Siena con Banca Monte dei Paschi di Siena main sponsor, che avrà luogo a Siena dal 24 al 28 agosto.
Alla straordinaria voce e anima degli Area, sarà infatti dedicata una serata speciale che avrà come protagonisti proprio i suoi compagni di viaggio Patrizio Fariselli, Paolo Tofani e Ares Tavolazzi. Tre concerti, in programma martedì 25 agosto in Piazza San Francesco, che culmineranno con una reunion molto attesa a cui prenderà parte anche il direttore artistico del festival senese Mauro Pagani. Un eccezionale tributo allo Stratos ricercatore e sperimentatore, interprete tra i più raffinati e originali della storia della musica popolare di tutto il mondo.
In ricordo di Demetrio Stratos, l’edizione 2009 de “La città aromatica”, sarà quindi all’insegna della voce e della sperimentazione, mantenendo così intatta la sua originaria vocazione che vuole fare della contaminazione di espressioni artistiche, stili e generi diversi, la sua peculiarità.
La voce sarà infatti, protagonista nell’appuntamento dedicato al nuovo rock in città (27 agosto) con l’apertura delle due band senesi dei Cube e dei Profusion che si esibiranno in alcuni pezzi con lo stesso Pagani e, a seguire, il concerto di John De Leo artista che come Stratos conduce una particolare ricerca artistica. Chiuderà la rassegna, l’atteso concerto di Pino Daniele in Piazza del Campo (28 agosto), che come nella tradizione del festival, riserverà qualche sorpresa dell’ultima ora. Non mancherà l’ormai consueto appuntamento con la danza delle compagnie Motus e Francesca Selva (26 agosto).
E intanto “La città aromatica” ha avuto un prologo il 24 luglio in Piazza del Campo, con il grande successo ottenuto dai Brasilian All Star Plays Jobim con special guest Eddie Gomez, concerto a cui hanno preso parte oltre 6mila persone. Un concerto realizzato in collaborazione con la Fondazione Siena Jazz.
Un’altra curiosa anticipazione è prevista il 24 agosto, in piazza Duomo, con l’esibizione della Cambridge University Musical Society Chorus and Orchestra diretta da Mark Austin.

Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero

IL FESTIVAL

Tre concerti e una reunion per Demetrio Stratos

martedì 25 agosto, Piazza San Francesco, ore 21

Gli eventi più legati alla tradizione del festival prenderanno il via martedì 25 agosto in piazza San Francesco, con una serata dedicata agli Area e alla loro meravigliosa storia. “La città aromatica” rende così omaggio a Demetrio Stratos con tre concerti e una reunion.
Inizierà Patrizio Fariselli, pianista e compositore, che rivisiterà per piano solo la storia e il repertorio degli Area in: Area variazioni per pianoforte e danza.
Seguirà Paolo Tofani, che offrirà un assaggio delle sue sperimentazioni sull’uso della chitarra come strumento di ricerca musicale e insieme di introspezione spirituale con Ricordi del futuro.
Quindi Ares Tavolazzi che si esibirà con il suo trio in Godot e altre storie di teatro.

Il concerto si chiuderà con l’atteso tributo a Demetrio Stratos: jam session storica, per unicità e importanza, che vedrà riuniti per la prima volta dopo tanti anni sullo stesso palcoscenico, i componenti degli Area cui si aggiungerà Mauro Pagani, dando vita ad una esibizione che non mancherà di appassionare i cultori del grande rock italiano degli anni ’70 e le nuove generazioni che hanno riscoperto sonorità di una stagione indimenticabile che univa tanti generi diversi tra di loro: il progressive, il jazz e il suono etnico.

LA DANZA IN PIAZZA SAN FRANCESCO

mercoledì 26 agosto, Piazza San Francesco, ore 21.15

La serata di mercoledì 26 agosto sarà dedicata alla danza. Un appuntamento ormai consueto che quest’anno si incentra sul linguaggio della sperimentazione.
Sul palco si avvicenderanno la Compagnia Francesca Selva con lo spettacolo “Syrenae” con coreografie di Francesca Selva ispirate a un brano di Stratos e Motus Danza con “Tu sei come una terra che nessuno ha mai detto” per le coreografie di Simona Cieri che firma anche la regia insieme a Rosanna Cieri.

IL NUOVO ROCK IN CITTA’: Cube e Profusion (prima parte)

John de Leo (seconda parte)

giovedì 27 agosto, Piazza San Francesco, ore 21.15

Giovedì 27 agosto, sempre in Piazza San Francesco, di scena i “Cube” e i “Profusion” due band del territorio nel segno della valorizzazione dei giovani musicisti senesi che hanno qui la possibilità di misurarsi con artisti più affermati. Con loro sul palco è prevista per alcuni brani la presenza del direttore artistico Mauro Pagani.
Nella seconda parte, a rendere unica la maratona rock, protagonista il cantante John De Leo, ex leader dei Quintorigo, una delle migliori voci del panorama musicale italiano, anche lui, come Stratos, ricercatore e sperimentatore della voce e dei suoi confini espressivi più originali e interessanti.

LA VOCE NELLA CANZONE D’AUTORE: Pino Daniele

venerdì 28 agosto, Piazza del Campo, 21.30

Il 28 agosto, Piazza del Campo farà da cornice all’attesissimo concerto di Pino Daniele. Una voce assolutamente unica, per un artista che offrirà una serata unica. Per il pubblico di Siena, Pino Daniele ripercorrerà la sua trentennale carriera offrendo brani ormai diventati dei veri classici come “Quando” e “Napule è” per poi arrivare alle canzoni del nuovo album a partire da “Il sole dentro di me”.

GLI APPUNTAMENTI SPECIALI PER LA CITTÀ AROMATICA 2009

ANTEPRIMA INEDITA: la voce nella grande storia della musica

lunedì 24 agosto, Piazza del Duomo, ore 21.30

La rassegna (la cui anima è soprattutto rock) quest’anno ospita un evento inedito che si terrà in un suggestivo luogo cittadino. Nella meravigliosa Piazza del Duomo, per la direzione di Mark Austin, la Cambridge University Musical Society Chorus and Orchestra, si esibirà in una splendida interpretazione di un programma di musiche che prevede la Nona Sinfonia di Dvorák, quindi brani da Donizetti, Handel Bruckner, Elgar e Haydn.

L’idea de “La città aromatica”

Siena non è solo la città del Palio e non è solo una meravigliosa città d’arte. “La città aromatica” è la voglia di far conoscere una Siena ricca di appuntamenti culturali di assoluto prestigio, capaci di coinvolgere un pubblico differenziato e di valorizzare il meglio della produzione artistica locale. Sono tanti gli eventi prodotti dal Comune di Siena con sponsor e partner di altissimo livello. Realizzazioni che trovano nella direzione artistica di Mauro Pagani il giusto e coraggioso interlocutore.

“La città aromatica” nasce nel 2001 per unire artisti senesi a quelli di livello internazionale, una sorta di variopinta carrellata di diverse espressioni del mondo dello spettacolo, soprattutto musicali.
Da allora in Piazza del Campo si sono esibiti, con lo stesso direttore artistico Mauro Pagani, Morgan, Raiss, Roberto Vecchioni, Antonella Ruggiero, Gianna Nannini, Mouna Amari, Massimo Ranieri, Enzo Jannacci, Pfm+Mauro Pagani, Istanbul Oriental Ensemble, Emil Zrhian, Moshen Kassarosafar Ensemble, Andrea Parodi, Gavino Murgia, Andhira, Arnaldo Vacca, Mauro Di Domenico, Giorgio Cordini, Max Gabanizza, Eros Cristiani e Joe Damiani, Samuele Bersani, Pacifico, Miriam Makeba, Mory Kante, Badara Seck, Elisa, Negramaro, Riccardo Tesi, Ginevra di Marco, Niccolò Fabi, Ivano Fossati, Avion Travel, Simone Cristicchi, Fiorella Mannoia, Cristina Donà, Nada, Marta sui Tubi, Vinicio Capossela.

Gli sponsor

La città aromatica è un progetto più che un cartellone.

Una sfida che si avvale e diventa realtà grazie a partner importanti che affiancano l’Amministrazione Comunale permettendo di investire in cultura. Consueto compagno di viaggio è la Banca Monte Paschi di Siena spa, che sin dalla prima edizione è main sponsor de “La città aromatica”.
Gli altri fondamentali contributi arrivano dalla catena Royal Demeure, che riunisce raffinati alberghi situati in dimore storiche di grande pregio e dalla Siena Parcheggi spa che offrirà la sosta gratuita dalle ore 20.00 alle ore 2.00 nelle seguenti strutture: il 24 agosto al parcheggio Duomo; i giorni 25-26-27 agosto al parcheggio San Francesco; il 28 agosto in tutti i parcheggi compreso Policlinico e Stazione FS.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: