Sì è Natale

Mercatini e musica d’eccezione ancora protagonisti con “Sì, è Natale”

Il weekend dedicato al Costituto Senese con le tante iniziative della rassegna “Sì, è Natale”, fino a martedì 22 dicembre, sarà in scena con un programma tutto da scoprire.
Oltre a musica, arte e gusto, da sabato 19 dicembre, tre appuntamenti da non perdere animeranno il Tartarugone, nella storica cornice di Piazza del Mercato.
Si inizia, infatti, sabato 19 con il mercato, aperto dalle 8.30 alle 20.00, “Crea e dimostra Hobbistica” ispirato al fai da te, svelando alcune tra le più famose tecniche di decorazione. Ben 23 banchi, dedicati al dècoupage, alla vetreria disegnata, al ricamo, al dipinto, e a molto altro ancora.
Alle ore 11.00, presso la Sala Storica della Biblioteca degli Intronati, si inaugura l’esposizione “Architetti a Siena: testimonianze dalle collezioni della biblioteca comunale tra XV e XVIII Secolo”, mentre dalle 10.00 continuano le visite alla scoperta dei luoghi più intimi delle Contrade. Ad aprire le porte dei loro oratori saranno: Lupa, Oca, Selva, Tartuca e Valdimontone. Le visite si terranno dalle 10 alle 13 e per informazioni e prenotazioni è possibile contattare i numeri 0577/292614 e 0577/292615 (dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 12,30).
Sempre sabato, alle 16.30, in scena lo spettacolo più amato dai bambini: “L’Orto Ricorda…Il Natale si racconta”. In occasione delle festività natalizie, infatti, il tradizionale appuntamento, si ispirerà al giorno dell’anno più atteso dai più piccoli, con il sipario del palcoscenico dell’Orto dè Pecci, che si aprirà per le Fiabe Animate.
Sarà la musica a chiudere le iniziative di sabato 19 dicembre, con il concerto degli Amours Nomades Quator. Alle 21.15 (ingresso libero), presso il Complesso Museale del Santa Maria della Scala, in scena canti d’amore e musiche del Medioevo che si abbinano alle tradizioni cristiane, musulmane ed ebraiche.
Domenica 20 dicembre, si prosegue con il secondo appuntamento in Piazza del Mercato, aperto dalle ore 9.00 alle 20.00, dove protagonista indiscusso sarà l’antiquariato.
Due sezioni, una dedicata ai commercianti di circa 20 banchi, e l’altra denominata “L’angolo del collezionista”, si sveleranno al pubblico presentando oggetti di vario genere, come oggettistica d’arte antica ed usata, prodotti di filatelia, numismatica e relativi accessori che si potranno comprare tra i commercianti oppure addirittura scambiare nella seconda parte del mercato dove, gli appassionati, potranno addentrarsi togliendosi qualche sfizio e prendendo anche qualche spunto per i regali di Natale.
In occasione delle festività natalizie si anticipa a martedì 22 dicembre, infine, il mercato dei produttori agricoli, dedicato alla filiera corta. Visto l’ottimo successo che riscuote dal mese di aprile, martedì 22 dicembre sarà l’ultima volta che resterà aperto dalle 8 alle 18, mentre a partire dall’8 gennaio, si trasformerà in un mercato a cadenza settimanale in scena dalle 8 alle 15.00.
Intanto, negli spazi medievali del Santa Maria della Scala, continuano le mostre dedicate alle bandiere storiche delle Contrade della collezione Stibbert, recentemente restaurate, e ai Carrocci del Corteo storico del Palio, per rivivere le emozioni che hanno accompagnato in questi secoli la città con la sua festa che affonda le sue origini nel medioevo e nelle compagnie militari.
E chi sceglierà di visitare Siena avrà un’opportunità in più: ben 31 ristoranti cittadini si sono infatti uniti per dare vita alla rassegna “Sì, è gusto”, un circuito enogastronomico per scoprire i piatti e i prodotti tipici di Siena abbinati alle pietanze di cucina medievale, rigorosamente innaffiati dalle eccellenze enologiche delle Terre di Siena. Spazio anche ai più golosi con la “Carta dei dolci della Città del Sì”, dalla quale si potranno assaporare i famosi dolciumi della tradizione senese e di provenienza medievale come panforte, ricciarelli e molti altri ancora.
Il nostro albergo saprà indicarvi i migliori ristoranti che aderiscono all’iniziativa, su una mappa del gusto.
Per informazioni e per consultare il programma completo del festival “La Città del Sì”, è possibile visitare il sito internet http://lacittadelsi.comune.siena.it, oppure contattare i numeri 0577 292340 – 292230.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: